LG
MD
SM
XS
Hai cercato:

Giovedì 27 Ottobre 2022
Gestione Infopoint di Muggia
Oltre alla gestione dei servizi "tradizionali" per la sosta e i parcheggi a pagamento, ABACO Mobility possiede competenze ed esperienze anche per servizi accessori richiesti dai Comuni, integrativi rispetto ai progetti di mobilità. Succede ad esempio a Sondrio, dove ABACO ha in affidamento la ciclostazione, oppure a Muggia, nel golfo di Trieste, dove per tutta l'estate il Comune ha affidato ad ABACO la gestione del proprio Infopoint.

Uno sportello di accoglienza dei numerosi visitatori e turisti che riempiono la località marina, specie nei mesi più caldi, ma anche in altri periodi dell'anno, dove sono frequenti eventi e manifestazioni di animazione della città, che assieme a San Dorligo della Valle è l'unico comune dell'Istria rimasto italiano.

La gestione ABACO all'Infopoint di Muggia è durata da luglio a settembre 2022. "Riprenderemo con il carnevale - spiegano da ABACO Mobility - questa prima stagione è stata proficua per dimostrare al Comune, dove già da anni gestiamo la sosta a pagamento, che come azienda siamo in grado di lavorare su obiettivi, con flessibilità organizzativa, in stretta partnership con il soggetto committente, mettendo in campo professionalità in linea con le esigenze del progetto".

In merito a questa prima gestione estiva, ABACO ha rilevato un "buon flusso di turisti e soprattutto, da parte di questi ultimi, una gran voglia di tornare a viaggiare e scoprire posti nuovi. Le visite si sono concentrate maggiormente nel periodo compreso tra metà luglio e inizio agosto, in concomitanza con uno degli eventi più importanti e caratteristici di Muggia: il famoso Carnevale estivo. Dei visitatori, il 54% erano stranieri (di questi, il 62% provenienti da Austria e Germania, il 33% dalla Gran Bretagna); le richieste riguardavano soprattutto luoghi da visitare, manifestazioni culturali, come raggiungere le spiagge, consigli su dove mangiare e dormire, informazioni sull'Alpe Adria Trail e sulle piste ciclabili in genere, come poter raggiungere le vicine Slovenia e Croazia".



Il Piccolo di Trieste